tango

GooHoliday – 8 MOTIVI PER SCOPRIRE IL FASCINO DI BUENOS AIRES

ottobre 31, 2014 by admins3 - Nessun commento

Siamo tutti un po’ argentini. I motivi possono essere i più disparati, ma non possiamo sentir nominare questa nazione senza pensare ad un legame profondo con essa… c’è chi (come me) ha al di là dell’Oceano parte della famiglia, che come tanti altri migranti era partita alla ricerca di un Eldorado, che spesso si è dimostrato meno raggiante del previsto. C’è chi ha passato la giovinezza a bocca aperta davanti ai gol di Maradona e pensa che sia il migliore, senza se e senza ma. C’è chi poi non può ascoltare un tango senza afferrare una rosa con la bocca e gettarsi nella mischia. Insomma i motivi sono infiniti, e altrettanto infinita è l’estensione di questa nazione: ma se state pensando di fare un salto di là, vi propongo alcuni motivi per dirigervi verso Buenos Aires, capitale di questa nazione.

Per l’architettura. Questa città infatti vanta un singolare incontro di stili: al centro sono presenti meravigliosi palazzi costruiti intorno ai primi del ‘900, spesso realizzati da architetti italiani per le famiglie dalla ricchezza in ascesa. Eleganti e raffinati, molti si trovano lungo l’Avenida di Mayo. Se però desiderate una vista alternativa, potete fare una passeggiata nel quartiere di La Boca, dove i colori accesi e le forme non proprio classiche (parliamo di chalet svizzeri e cottage inglesi), danno l’idea che qualcuno di molto fantasioso si sia divertito a confondere le città del mondo.

Per il mate. Diciamocelo, la yerba mate è un piacere che difficilmente si può apprezzare in pieno se non si è cresciuti in Argentina. Eppure consumare questo infuso rappresenta un’abitudine inviolabile, letteralmente sacra, a cui chi è nato qui non rinuncerà mai. Se non lo assaggiate, è come se non foste mai venuti a Buenos Aires.

Continua a leggere l’articolo al seguente link